26 giorni
Durata
Luglio, Agosto
Periodo
Europa
Destinazione
Viaggia con noi
Tipo di Viaggio

Dal 17 Luglio al 11 Agosto

Islanda, Terra dal volto di ghiaccio e cuore di fuoco. La sua natura selvaggia ti sorprende ad ogni angolo con le sue bellezze e la sua grandiosità. E’ uno di quei Paesi che non si scordano mai!

Le forze della natura hanno creato uno scenario unico al mondo fatto di Vulcani, ghiacciai, deserti di lava, geyser, imponenti cascate, altissime scogliere e iceberg; paesaggi mozzafiato ricchi di fauna che popola i mari artici, come le balene e il tipico volatile chiamato Pulcinella di mare (Puffin) …e tutto il resto lo scoprirete con i vostri occhi, immergendovi in un’esperienza indimenticabile!

Anche quest’anno, siamo entusiasti di accompagnarvi in Islanda,  nelle terre artiche ricche di fascino, di saghe e di leggende.

Vieni con noi!!

 

Attenzione!!

La chiusura delle iscrizioni è prevista il 20/03/2018 o al raggiungimento del numero massimo di equipaggi previsto.

num. min/max equipaggi: (in definizione)

Accompagnatori: Rita e Luca Bassi

Leggi e scarica il programma completo! Download

Quota di Partecipazione

equipaggio di 2 persone e 1 camper (lunghezza fino a 6 mt)

euro 0,00

per la terza persona da 12 anni compiuti

euro 0,00

per la terza persona aggiunta fino a 12 anni compiuti

euro 0,00

NB.: per camper superiori ai 6 metri: Supplemento  per metro o frazione oltre i 6 metri di lunghezza a/r: euro ….,00

Quota di Partecipazione

La quota d’iscrizione al viaggio per persona: comprendente copertura assicurativa per rinuncia al viaggio, ass. medica, ass. stradale, furto dei bagagli. NB: La quota iscrizione varia in base alla quota di partecipazione complessiva di servizi facoltativi e di persone in più oltre alle 2 già comprese. Per tutte le condizioni generali di polizza vedere file allegato “condizioni generali di polizza”.

euro 0,00

Scontistica prevista per questo viaggio

Sconto sulla quota di partecipazione per tutti coloro che si iscriveranno entro il 20/12/2017

euro 0,00

Sconto sulla quota di partecipazione per tutti coloro che si iscriveranno entro il 02/02/2018

euro 0,00

NB: PER QUESTO VIAGGIO NON SONO PREVISTI SCONTI ULTERIORI OLTRE A QUELLI SOPRAINDICATI.

CHIUSURA ISCRIZIONI:

LE ISCRIZIONI CHIUDERANNO IL 20/03/2018 O AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI EQUIPAGGI PREVISTO.

La quota di partecipazione comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia al seguito per tutto il viaggio;
  • Traghetto a/r Hirtshals(Danimarca) – Seydisfjordur (Islanda) in cabina quadrupla interna e camper fino a 6 mt.
  • Tutti i pernottamenti in campeggio in Islanda
  • Escursione d’intera giornata al Landmannalaugar in bus CON guida locale parlante inglese ( oppure guida in italiano se disponibile)

La quota di partecipazione non comprende

  • Pernottamenti in area di sosta a Vipiteno
  • Supplemento per metro o frazione oltre i 6 metri: euro 402,00 per a/r
  • Supplemento cabina interna per uso doppia a/r: euro 460,00
  • Supplemento cabina interna per uso tripla a/r euro: 190,00
  • Escursione in battello ad Husavik per avvistamento delle balene: da valutare in loco in base alle condizioni meteorologiche
  • Escursione d’intera giornata all’Askja con bus privato, CON guida locale parlante inglese (più una guida in italiano se disponibile): euro 140,00
  • Escursione in mezzo anfibio alla Laguna degli Iceberg a Jokulsarlon con guida parlante inglese: euro 38,00 per persona
  • Ingresso Laguna Blu: euro 60,00 per persona
  • Eventuali pernottamenti extra alle Isole Faroer
  • Adeguamenti dovuti a variazione tariffe corrispondenti locali
  • I biglietti per poter fotografare o videoriprendere nei siti archeologici e nei musei
  • I viveri ed i pasti in camper
  • Carburante per i veicoli
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere
  • I pernottamenti in campeggi e parcheggi notturni e diurni eccedenti quelli menzionati nel paragrafo
  • “La quota di partecipazione comprende”
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”
  • I pasti consumati in ristoranti e sui traghetti eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”
  • I ricambi e il materiale necessari alla riparazione dei veicoli
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”
  • Tutto ciò che non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”

Leggi e scarica il programma completo!  Download

1° giorno: 17 luglio 2018

Brennero

Ritrovo, entro la serata, con l’incaricato tecnico dell’agenzia al Brennero. Pernottamento libero.

2° giorno: 18 luglio 2018

Brennero – Fulda      km. 555

Partenza di prima mattina, giornata di trasferimento. In tardo pomeriggio arrivo a Fulda, passeggiata in paese.

Pernottamento nell’area sosta camper.

3° giorno: 19 luglio 2018

Fulda – Rendsburg   km 512

Altra tappa di trasferimento. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo Rendsburg.

Notte in area di sosta camper.

4° giorno: 20 luglio 2018

Rendsburg – Ribe – Hirtshals km 470

Terza tappa di trasferimento, prima mattina ci mettiamo in movimento in direzione di Hieshals. Facciamo una breve deviazione per visitare la città di Ribe. Nel pomeriggio proseguiamo verso l’imbarco, notte in parcheggio porto.

5° giorno: 21 luglio 2018

Hirtshals

Di prima mattina ci mettiamo coda per l’imbarco, la partenza prevista alle ore 11.30. Giornata di navigazione. Notte in traghetto.

6° giorno: 22 luglio 2018

Navigazione

Altra intera giornata di navigazione. Durante la traversata ci sarà modo di parlare del viaggio, illustrando le varie tappe, e situazioni particolari.

Notte in traghetto.

7° giorno: 23 luglio 2018

Seydisfjordur – Dettifoss – Asbyrgi km 217

Sbarco a Seydisfjordur alle 8.30 circa. Formalità doganali. Proseguiamo poi per il Parco di Jokulsargliufur, fino alla Cascata di Dettifoss. E’ la cascata con la maggior portata d’acqua d’Europa. Dopo aver ammirato questa cascata ci inoltreremo a piedi nel canyon scavato dal Fiume Jokulsa per ammirare la meravigliosa Cascata di Hafragilsfoss. La giornata si concluderà ad Asbyrgi dove pernotteremo in campeggio.

8° giorno: 24 luglio 2018

Asbyrgi – Husavik km 63

Tappa di trasferimento in direzione di Husavik. Mattinata libera per la visita della città. Nel pomeriggio possibilità di escursione FACOLTATIVA in battello per avvistamento balene. Pernottamento in campeggio.

9° giorno: 25 luglio 2018

Husavik – Krafla – Reykjahlid km 109

Con i camper effettueremo il giro del Lago Myvatn, con diverse soste in cui potremmo ammirare alcuni dei punti più belli e caratteristici dell’Islanda come Skatustadir (visita agli pseudo-crateri) e Krafla (visita a i crateri) con presenza di fenomeni geotermici. Grjotagja, Namaskard, Dimmuborgir.

Pernottamento in campeggio.

10° giorno: 26 luglio 2018

Askya – FACOLTATIVO

Oggi ci addentreremo nel cuore selvaggio dell’Islanda per l’escursione (FACOLTATIVA) al famoso vulcano Askya in bus 4×4 con guida parlante inglese ( se disponibile guida locale parlante italiano). Pranzo libero al sacco. Pernottamento in campeggio.

11° giorno: 27 luglio 2018

Reykahlid – Dalvik   km 140

Partiamo in direzione di Akureyri, seconda città dell’Islanda con un microclima particolare dove crescono esemplari di diverse varietà di piante esotiche. Riprendiamo il trasferimento e lungo il percorso vedremo Godafoss (Cascata degli Dei).  Si prosegue poi per Glaumbaer con possibilità di visita libera al museo del folklore. Proseguiremo il trasferimento nella Penisola di Vatmnes. Pernottamento in campeggio.

12° giorno: 28 luglio 2018

Dalvik – Olafsfjordur – Blondus – Hvammstangi  km 260

Dal campeggio ci dirigiamo verso Olafsfjordur, passando per una galleria a senso unico con piazzole di sosta. Proseguiamo per la per Siglufjordur, attraverso due nuove gallerie. Sosta e visita della cittadina, da vedere il museo dell’aringa. Proseguiamo sulla 76, passiamo  Hofsos e arriviamo alla fattoria di Glaumbaer, dove visitiamo un complesso di edifici in torba. Siamo a Blondus, continuiamo sulla N. 1 fino a Hvammstangi.

Notte in campeggio.

13° giorno: 29 luglio 2018

Hvammstangi – Dynjandi km 300

Oggi inizieremo un percorso che in 2 giorni ci porterà nella parte più selvaggia dell’Islanda: “la Penisola dei Fjordi Occidentali”. Pernotteremo in campeggio ai piedi della stupenda Cascata di Dynjandi o Fjallfoss.

14° giorno: 30 luglio 2018

Dynjandi – Latrabjarg km 130

In mattinata arriveremo alla scogliera più bella di tutta l’Islanda – Latrabjarg – Area meravigliosa per chi ha la passione del birdwatching. Qui si potranno ammirare pulcinella di mare, cormorani, urie e i gabbiani tridattili e tantissime altre specie di uccelli. Ci trasferiamo poi per la notte a Latrabjarg. Pernottamento in campeggio.

15° giorno: 31 luglio 2018

Latrabjarg –  Stykkisholmur km 365

Lasciamo la scogliera e con una lunga tappa di trasferimento, costeggiando una serie di fiordi arriviamo a Stykkisholmur.

Notte in campeggio.

16° giorno: 1 agosto 2018

Stykkisholmur-Bouarganes     km 245

Partiamo per la penisola dello Snaeffellsnes, si arriva a Olafsvik, procediamo lungo la costa, Prima sosta, la spiaggia di Djupalonssandur, dove vediamo i resti del battello a vapore Epine naufragato nel 1848.

Ritorniamo sulla strada principale, raggiungiamo Anarstapi, visita a piedi delle scogliere laviche. Altra sosta dovuta, a Yiritunga per vedere le foche.  In tardo pomeriggio arrivo a Bourganes.

Notte in campeggio.

17° giorno: 2 agosto 2018

Bourganes – Reykjavik        km 200

Prendiamo la n.1 direzione nord, deviamo a destra per Reykholt e proseguiamo per le gole del fiume Hvita. Arriviamo a Husafall, luogo di villeggiatura dove ammiriamo le due cascate. Hraunfossar e Barnafoss. Ritorniamo indietro e ci dirigiamo verso Reykjavik, dove arriviamo nel pomeriggio.

Notte in campeggio.

18° giorno: 3 agosto 2018

Reykjavik

Intera giornata libera a disposizione dei partecipanti per visite individuali. Pernottamento in campeggio

19° giorno: 4 agosto 2018

Reykjavik- Thingvellir –Geyser – Gullfoss – Sellfoss Km 188

La prima tappa di oggi sarà Thingvellir (conosciuta anche come Pingvellir), il luogo storico più significativo d’Islanda dove nel 930 fu istituito l’Alping che può essere considerato il Parlamento Islandese. Cammineremo inoltre sull’ampia faglia, la spaccatura che divide il continente europeo da quello americano. Nella zona dei Geyser poi ammireremo le alte colonne d’acqua che fuoriescono dal terreno spinte dal vapore. La sosta successiva sarà l’imponente Cascata di Gullfoss e la giornata di concluderà poi nel campeggio di Sellfoss. Pernottamento in campeggio.

20° giorno: 5 agosto 2018

Sellfoss – Escursione in bus alla Valle di Landmannalaugar

Intera giornata dedicata all’escursione in bus alla bellissima Valle di Landmannalaugar con guida parlante inglese (se disponibile, guida parlante italiano. Pranzo libero al sacco. Al termine della visita, rientro al campeggio di Sellfoss per il pernottamento.

21° giorno: 6 agosto 2018

Sellfoss – Skogafoss – Vik – Skaftafell km 272

Passando per le suggestive cascate di Seljalandsfoss e di Skogafoss e per le Bianche Spiagge di Vik arriveremo al Parco Nazionale dello Skaftafell. Dove il più grande Ghiacciaio d’Europa scende fin quasi alla riva del mare. Il campeggio dove passeremo la notte è situato nella suggestiva cornice ai piedi del ghiacciaio.

22° giorno: 7 agosto 2018

Skaftafell –  Jakulsarlon    km 60

In mattinata effettuiamo un’escursione a piedi, di due ore, alla cascata di Svertifoss  le cui acque  precipitano da una parete verticale di basalto colonnare, si prosegue poi  per il belvedere per ammirare alcune propaggini del ghiacciaio più grande d’Europa, il Vatnajokull.

Nel pomeriggio ci spostiamo in uno dei luoghi più straordinari di tutto il paese. La laguna di Jakulsarlon.  Notte nel vastissimo piazzale dell’imbarco o in spiazzo vicino alla spiaggia.

23° giorno: 8 agosto 2018

Jakulsarlon- Egilsstadir   km 306

In mattinata navigazione libera sul lago, fra gli iceberg, con un mezzo anfibio. Partenza nel primo pomeriggio per Hofn. Breve passeggiata in paese. Proseguiamo sempre sulla N 1 passando per Djupivogur,  Bereunes,  Breiddalsvik piccoli villaggi di pescatori. Siamo di nuovo a Egilsstadir, tempo a disposizione per ultimi acquisti.

Notte in campeggio.

24° giorno: 9 agosto 2018

Egilsstadir – Seydisfjordur km 27

Di prima mattina si parte per l’ultima tappa in suolo islandese. Giunti al porto di Seydisfjordur, formalità d’imbarco e partenza della nave in direzione di Hirtshals.

25° 26° giorno: 10-11 agosto 2018

Sellfoss – Skogafoss – Vik – Skaftafell km 272

Venerdì, intera giornata di navigazione, sabato sbarco al porto di Hirtshals verso le ore 12.00.

Rientro libero in Italia.

NB.: CHI LO DESIDERA POTRA’ RIENTRARE CON L’INCARICATO TECNICO IN ITALIA.

Fine dei servizi

Partenza dal porto di Hirtshals (Danimarca) giornata di navigazione e arrivo a Torshavn (Faroer) e partenza per l’islanda

Da Seydisfjordur a Latràbjarg

da Làtrabjarg a Vik

da Vik a Seydisfjordur e ritorno in Italia

copertina-ritorno-in-islanda
ritorno-in-islanda-1
ritorno-in-islanda-2
ritorno-in-islanda-3
ritorno-in-islanda-4
ritorno-in-islanda-5
ritorno-in-islanda-6
ritorno-in-islanda-7
ritorno-in-islanda-8