18 giorni
Durata
Dicembre, Capodanno
Periodo
Europa
Destinazione
Viaggia con noi
Tipo di Viaggio

Dal 26 dicembre al 12 gennaio

La Sicilia è un’isola dove cielo e mare si fondono insieme. Una terra che regala forti emozioni.

Sarà bello scoprire, con i nostri camper, quest’isola dal grande passato dove Fenici, Greci, Arabi, Normanni e tante altre civiltà hanno trovato, nella cosiddetta “Isola del Sole”, un paradiso.

La Sicilia ci sta aspettando con i suoi 1.500 chilometri di coste dove un incantevole mare e delle suggestive spiagge ci offriranno un panorama di eccezionale fascino. Le scogliere scoscese che si gettano nell’infinito blu e le belle spiagge, attrezzate con tutti i confort, faranno da cornice a incantevoli paesini, parchi naturali e città piene di storia.

Vieni a festeggiare il Capodanno con noi !!!


Leggi e scarica il programma completo! Download


ACCOMPAGNATORI:
Adriano e Annamaria Anzolin.

num. max partecipanti: 7/15 equipaggi

* Le iscrizioni si chiuderanno il 30 NOVEMBRE 2017 o al raggiungimento del numero massimo di equipaggi ammessi

Quota di Partecipazione

equipaggio di 1 persona e 1 camper

euro 1.390,00

equipaggio di 2 persone e 1 camper

euro 1.630,00

per la terza persona da 12 anni compiuti

euro 490,00

per la terza persona da 4 fino a 11 anni compiuti

euro 270,00

Quota di Partecipazione

La quota d’iscrizione al viaggio per persona: comprendente copertura assicurativa per rinuncia al viaggio, ass. medica, ass. stradale, furto dei bagagli. NB: La quota iscrizione varia in base alla quota di partecipazione complessiva di servizi facoltativi e di persone in più oltre alle 2 già comprese.

euro 40,00

Le iscrizioni si chiuderanno a il 30 NOVEMBRE 2017 o al raggiungimento del numero massimo di equipaggi ammessi

La quota di partecipazione comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia al seguito dal primo all’ultimo giorno
  • Traghetto da Villa San Giovanni a Messina a/r per camper fino a 7 metri con 2 persone
  • 1 pernottamento in area camper a Palmi
  • 1 pernottamento in area camper a Milazzo
  • 4 pernottamenti in area camper a Palermo
  • 2 pernottamenti in area camper a Trapani
  • 1 pernottamento in area camper a Marsala
  • 2 pernottamenti in campeggio ad Agrigento
  • 2 pernottamenti in area camper o campeggio a Ragusa
  • 2 pernottamenti in area camper a Siracusa
  • 2 pernottamenti in area camper a Taormina
  • visita guidata a piedi di Cefalù
  • visita guidata a piedi di Palermo con transfer in mezzi pubblici/navetta
  • visita guidata con bus privato a Monreale e dintorni
  • visita guidata di Erice e Trapani con transfer in navetta e funivia
  • visita guidata ad Agrigento ed alla Valle dei Templi con trasfer in navetta
  • visita a Piazza Armerina con ingressi
  • visita guidata a piedi di Ragusa
  • visita guidata a piedi di Noto
  • visita guidata a Siracura con mezzi pubblici/navetta
  • Ingressi a Palermo, Monreale e Cefalù durante le visite
  • Ttransfer in navetta a Marsala a/r
  • Ingresso alla Riserva dello Zingaro
  • Ingressi ad Agrigento, Giardino della Kolymbetra, Chiesa di sale, Scala dei Turchi, Casa natale di Pirandello, Villa Romana

La quota di partecipazione non comprende

  • Adeguamenti dovuti a variazione tariffe corrispondenti locali
  • Traghetto: supplemento per camper oltre i 7 metri: (in definizione)
  • Escursione all’ Etna in 4×4: costo (in definizione)
  • Cena di capodanno: costo (in definizione)
  • Extra e mance
  • I biglietti per poter fotografare o video-riprendere  nei siti archeologici e nei musei
  • Parcheggi o campeggi quando indicato “pernottamento libero”
  • I viveri ed i pastiI viveri ed i pasti
  • Carburante per i veicoli
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”
  • I ricambi e il materiale necessari alla riparazione dei veicoli
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”
  • Tutto ciò che non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”

NB.: il tour operator Io Viaggio In Camper può provvedere a richiesta, alla prenotazione di eventuali traghetti con partenza da altri porti italiani.

Leggi e scarica il programma completo!  Download

1° giorno: 26 dicembre 2017

Palmi (RC)

Incontro con il gruppo all’area camper La Prajola a Palmi (RC).

2° giorno 27 dicembre 2017

Palmi – Villa San Giovanni – Messina – Milazzo   km. 90

Trasferimento al Porto di Reggio per traghettare verso Messina. Imbarco e arrivo a Messina. Sistemazione in area camper a Milazzo. Visita libera di Milazzo o giro in barca libero alle Isole Eolie.

La città di Milazzo non è soltanto una nota meta balneare ma è una perla storica, dal fascino antico intramontabile, è una tappa necessaria per chi ama rivivere le atmosfere storiche che variano dal periodo greco a quello medievale, è una città che parla ancora del suo passato, le strutture mantenutesi nel tempo, imperiose ed imponenti, sono eco forte dei signoreggianti padroni che hanno voluto fare di Milazzo la propria città. L’Arcipelago delle Isole Eolie è formato da sette sorelle, ognuna con una propria anima ed un proprio carattere. Pernottamento in area camper.

3° giorno: 28 dicembre 2017

Milazzo – Palermo   km. 230

Lasciata la cittadina di Milazzo ci dirigiamo verso Palermo.Tra Milazzo e Palermo si estende la costa settentrionale della Sicilia, il nostro percorso prevede fermata e visita guidata di Cefalù.  La città fa parte del Parco delle Madonie e appartiene al gruppo dei Borghi più belli d’Italia. Molti sono gli elementi di interesse. In serata arrivo al area camper a Palermo e pernottamento.

4° giorno: 29 dicembre 2017

Palermo

Visita guidata a piedi di intera giornata di Palermo. Palermo, la città che rispecchia da ogni angolo i suoi millenni di storia, accoglie visitatori incantati e stupiti, con l’oro del tufo delle sue principali costruzioni, dalla bellezza abbagliante e indimenticabile. Palermo è la Cattedrale normanna, la magnificenza del Teatro Massimo, è il colore e le voci dei suoi mercati,  è il segreto dei suoi cortili,  è lo scrigno dei suoi palazzi nobiliari, testimonianza di un glorioso passato,è il mistero e il fascino dello Spasimo, è l’esotismo della Palazzina cinese,  è nei volti dei suoi abitanti, un misto di affettuosità e diffidenza. Pranzo libero. Rientro in serata e pernottamento in area.

5° giorno: 30 dicembre 2017

Palermo – Monreale – Palermo

Visita guidata di intera giornata di  Monreale e dintorni in Bus. Monreale è tra le località più prestigiose della Sicilia occidentale. Distante soltanto 8 km da Palermo, la cittadina gode di un panorama davvero invidiabile. Dai suoi 310 metri di altezza è possibile ammirare Palermo in tutta la sua estensione. Famosa in tutto il mondo per il magnifico Duomo Normanno, intatto in tutto il suo splendore, Monreale costituisce una tappa da non farsi sfuggire. Pranzo libero. Rientro in serata e pernottamento in area camper Palermo.

6° giorno: 31 dicembre 2016

Palermo

Ultimo giorno del 2017 giornata libera a Palermo e cena di Capodanno (facoltativo).

Pernottamento in area camper.

7° giorno: 1 gennaio 2018

Palermo – Scopello – Trapani km. 120

Partenza in mattinata per Scopello, piccolo ma incantevole borgo marinaro, porta meridionale della Riserva dello Zingaro. Sistemazione in area parcheggio e visita libera del parco dello zingaro. La Riserva dello Zingaro è l’unica area protetta costiera della Sicilia a non avere una strada litoranea. Lo “Zingaro” è famoso per la sua aspra bellezza, per i colori intensi di ogni stagione, per le bianche calette raggiungibili attraverso piccoli sentieri dove attorno crescono rigogliose palme nane, divenute simbolo della Riserva, e macchia mediterranea.

In serata arrivo a Trapani e pernottamento in area camper.

8° giorno: 2 gennaio 2018

Trapani – Erice – Trapani

Intera giornata di visita guidata di Trapani ed Erice. Trapani è conosciuta non solo come “Città dei due Mari” ma anche come Città del Sale e della Vela, in quanto ha ampliato nel tempo una fiorente attività economica collegata all’estrazione e al commercio del sale. Arroccato sulla cima di un monte alto 750 m. e che si affaccia sul golfo di Trapani, Erice è un piccolo e caratteristico borgo medioevale, con stradine strette e lastricate, cortili, chiesette e tantissima aria pulita. Pernottamento area camper Trapani.

9° giorno: 3 gennaio 2018

Trapani – Marsala   km. 50

Partenza la mattina per visita libera allo Stagnone ed Isola di Mozia. Circondata dalle basse acque della laguna dello Stagnone di  Marsala, si trova la piccola ed incantevole isola di Mozia, un tempo colonia Fenicia, ed oggi luogo ricco non solo di storia e cultura, ma anche di pregevoli bellezze naturali. Visitare Mozia sarà come fare un viaggio nel tempo, tra oggetti e luoghi che vi riporteranno nel passato e vi lasceranno senza parole. Prosecuzione fino a Marsala.

Pernottamento in camping a Marsala.

10° giorno: 4 gennaio 2018

Marsala – Agrigento km 130

In mattinata eventuale visita libera alla città di Marsala con transfer in navetta a/r. Marsala  è una città importante, parte di una terra forte che con la storia mantiene ancora oggi i segni di un legame particolare, lo stesso che nel 1860 portò all’incontro con Giuseppe Garibaldi e le sue 1000 camice rosse, dando inizio alla grande Unità d’Italia. La città è celebre in tutto il mondo soprattutto per il suo famosissimo vino Marsala, che ha dato origine addirittura a un colore. Pomeriggio partenza per Agrigento.

Pernottamento in campeggio.

11° giorno: 5 gennaio 2018

Agrigento

Agrigento è senza dubbio una delle città più belle della Sicilia. Ogni anno tantissimi turisti arrivano nella “culla della Magna Grecia”, visitando i musei della città, intrattenendosi per le strade ricche di monumenti, chiese, palazzi e luoghi di interesse. Agrigento ha davvero un patrimonio artistico unico al mondo. Giornata dedicata alla visita guidata alla Valle dei Templi e dintorni.

Pernottamento in campeggio.

12° giorno: 6 gennaio 2018

Agrigento – Piazza Armerina – Ragusa  km. 200

Partenza per Ragusa. Durante il tragitto visita a Piazza Armerina, splendida città d’arte, incastonata nel centro della Sicilia, che vanta una lunga serie di monumenti che raccontano un passato glorioso. Fiore all’occhiello della cittadina è la Villa Romana del Casale, risalente alla fine del IV sec. d.C. e appartenuta a una potente famiglia romana. In serata arrivo all’area camper o camping e pernottamento.

13° giorno: 7 gennaio 2018

Ragusa   km. 100

Mezza giornata di visita guidata a Ragusa che raggiungiamo con i nostri camper. Ragusa, la città più a sud d’Italia, dal 2002 è entrata a far parte della lista Unesco, con ben 18 siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Ragusa Ibla è il fulcro della città di Ragusa. E’ il suo quartiere più affascinante grazie ai numerosi palazzi e chiese che vi si trovano. Pranzo libero. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso Punta Secca che  è una piccola località balneare in provincia di Ragusa, diventata molto famosa nell’ultimo decennio grazie alle vicende del “Commissario Montalbano”. Il suo nome deriva dalla conformazione del suo territorio: qui la spiaggia di sabbia fine è intervallata da zone rocciose che emergono dal mare, le cosiddette secche. In serata ritorno al camping o area camper.

14° giorno: 8 gennaio 2018

Ragusa – Noto – Siracusa km. 70

Partenza con i camper in direzione di Noto dove faremo la visita guidata. In posizione rialzata, nella parte occidentale della provincia siracusana, sorge il bel borgo di Noto, che domina la pianura con le calde tinte arenacee dei suoi palazzi. Una cittadina di elegante fascino, tutta da scoprire immersa in una terra generosa a pochi chilometri dalle splendide coste mediterranee.

Dal 2002 il suo patrimonio architettonico è entrato a far parte della lista World Heritage dell’UNESCO e Noto quindi è diventato un vanto per tutta la nazione Italia. La città rimane arroccata su di uno sperone roccioso che domina la valle del fiume Asinaro. Poi proseguiamo per arrivare in serata a Siracusa. Pernottamento in area camper.

15° giorno: 9 gennaio 2018

Siracusa

Intera giornata di visita guidata a  Siracusa. Siracusa è la città delle mille meraviglie, la custode di imponenti vestigia greco-romane, di edifici di raffinata armonia barocca. La città dalla luce perlacea della sua pietra arenaria, quella che emerge ancora prorompente da tutti i sontuosi palazzi costruiti dopo il terremoto del 1693. In serata ritorno all’ area camper e pernottamento.

16° giorno: 10 gennaio 2018

Siracusa – Etna – Taormina                           km. 150

Partenza per visita al Parco dell’Etna (Facoltativa – NB.: la visita è subordinata alle condizioni meteorologiche). L’Etna, il vulcano attivo più grande d’Europa, è l’attrazione naturale che richiama inevitabilmente il maggior numero di turisti in Sicilia un po’ da tutto il mondo. Alto più di 3200 metri, visibile da gran parte della Sicilia orientale, imponente e sornione, concede spesso spettacolari giochi di fuoco, con fontane di lava alte decine di metri che illuminano le notti siciliane. In serata arrivo a Taormina e pernottamento in area camper.

17° giorno: 11 gennaio 2018

Taormina

Intera giornata libera a disposizione dei partecipanti per visitare Taormina ed i Giardini Naxos. Taormina è un luogo ricco di magia e fascino che richiama ogni anno un gran numero di visitatori e turisti. Tante sono le cose da vedere e visitare nella Perla dello Ionio. Monumenti, chiese, spiagge, vicoli e stradine rendono Taormina una delle mete più ambite al mondo. Pernottamento in area camper.

18° giorno: 12 gennaio 2018

Taormina – Messina imbarco km. 60

Partenza verso Messina. Imbarco e saluti.

Fine dei servizi

Partenza da Palmi (RC) a Palermo e poi verso Messina

Taormina
Capodanno 2015 Sicilia
04 Carretto Siciliano
500 Carretto1 1024x768
Etna Dalla Via Etnea